Vale la pena affidarsi al chirurgo estetico

Set 21, 2016

0

Vale la pena affidarsi al chirurgo estetico

Posted in : Chirurgia plastica estetica, Uncategorized on by : Elisabetta G

L’inesorabile mano del tempo lascia il segno e mentre alcune donne accettano tutto questo, altre si sentono a disagio nella società perché ancora giovani dentro ma con un fisico che dimostra tutta l’età anagrafica.
E’ possibile tornare belle con la chirurgia estetica se si priva un senso di disagio psicologico, ma ne vale la pena perché i risultati sono eccellenti.
E’ di fondamentale importanza rivolgersi ad un professionista dall’accertata bravura perché come si evince da alcuni personaggi famosi che si sono sottoposti ad alcuni trattamenti, i risultati finali sono addirittura ridicoli.
I migliori interventi estetici sono quelli che a stento si vedono perché se troppo appariscenti possono anche rovinare la bellezza di una donna anche se sfiorita, anziché esaltarla.
I criteri di valutazione sono due ossia quello oggettivo e quello soggettivo.
Una donna può sentirsi brutta e cadente mentre all’esame oggettivo è semplicemente afflitta da un eccessivo senso di autocritica.
Il bravo chirurgo estetico non agisce a seconda del volere di chi si sente malfatto e sgradevole, ma consiglia la paziente e valuta la situazione per ottenere un risultato naturale o non troppo appariscente.

Quando ricorrere al chirurgo

Se si ricorre al chirurgo lo si fa non solo perché l’invecchiamento apporta dei normali mutamenti al fisico ma anche per aumentare la propria autostima.
Quando una persona prova fastidio perché ha un seno troppo piccolo o troppo grande, deve fare qualcosa specialmente se in età giovanile e la mastoplastica riduttiva o additiva è la migliore soluzione per chi si sente goffa e poco piacente.
Assieme al lifting, questo intervento al seno è uno dei più richiesti da coloro che vogliono apparire belle con la chirurgia.
Anche ‘tirare’ la pelle del volto può apportare giovamento a chi soffre di questa situazione e basta affidarsi a chirurghi competenti per sentirsi meglio nel corpo e nello spirito.
Proprio con il lifting chirurgico bisogna andare con i piedi di piombo perché l’esito finale non deve mai apparire ‘effetto pialla’ e un medico competente sa quanto smettere di tirare per dare al viso la maggior naturalezza possibile.

Come scegliere il chirurgo

Scegliere il chirurgo per l’intervento estetico deve essere una decisione che non deve avvenire frettolosamente, ma con la dovuta calma perché un intervento mal riuscito potrebbe avere conseguenze spiacevoli molto serie.
Se non si conosce un chirurgo ci si può affidare ad internet per trovarne uno di fama e magari leggere le recensioni di altre pazienti per accertarsi della sua competenza.
Un altro modo è quello di domandare a qualche amica che già ha usufruito del servizio per andare dallo stesso professionista.
L’importante è entrare in sintonia con il medico e non ‘forzargli la mano’ perché anche dopo un intervento per diventare belle con la chirurgia estetica, l’esito deve apparire naturale e mai contraffatto.

Lascia un commento