In Gran Bretagna arriva la Boob tax

Nov 7, 2011

0

In Gran Bretagna arriva la Boob tax

Posted in : Mastoplastica, Uncategorized on by : Elisabetta G

Brutte notizie per le donne che vivono in Gran Bretagna: difatti, il governo del Regno Unito ha deciso di inserire una tassa per tutte quelle donne che decidono di ritoccare il proprio seno con la chirurgia estetica. La tassa in questione, chiamata volgarmente Boob tax, in pratica consiste in un’aliquota del 20% che si andrà a giuntare sul costo dell’intervento di chirurgia estetica. A quanto pare, però, quest’aumento non è incluso in tutte quelle operazioni che vengono effettuate per interventi necessari di natura medica e non estetica.

Perciò, ora le clienti che vorranno disporre di questo bene di lusso e dare un tono più voluminoso al proprio seno, dovranno mettere in previsione di pagare il classico costo per l’intervento più l’iva del 20%. Ad ogni modo, è necessario far notare che l’introduzione della cosiddetta boob tax comporta molte lamentele da parte dei chirurghi e dagli stessi clienti; la conseguenza inevitabile è così il calo di questo tipo d’intervento di chirurgia estetica. Insomma, ora le donne inglesi dovranno pensarci due volte prima di far mettere mano al proprio seno da un esperto: se già il prezzo per questo tipo d’interventi non è dei più economici, figuriamoci ora che è stato introdotta la boob tax.

Lascia un commento