Il successo della chirurgia estetica

Dic 16, 2014

0

Il successo della chirurgia estetica

Posted in : Chirurgia plastica estetica, Uncategorized on by : Elisabetta G

esteticaOggi più che mai la chirurgia estetica può essere considerata una delle branche più evolute della medicina e sempre più persone, di entrambi i sessi e di tutte le età, decidono di farvi ricorso ad un certo punto della loro vita. Quando si parla di chirurgia estetica bisogna fare delle distinzioni precise, perché in realtà esistono diversi tipi di interventi estetici di natura chirurgica. C’è l’intervento di tipo ricostruttivo, a cui si ricorre in genere in seguito ad un incidente o ad una problematica medica di altro tipo, e c’è  l’intervento di chirurgia estetica propriamente detto, a cui ci si sottopone con l’intento esclusivo di migliorare il proprio aspetto fisico. Ma quanti sono alla fin fine le operazione di chirurgia estetica più diffuse? La maggior parte delle persone che decide di rivolgersi ad un chirurgo estetico lo fa per correggere i difetti più comuni del viso e per eliminare le tracce dell’età che avanza, ovvero le famigerate rughe. La stragrande maggioranza degli interventi estetici quindi vedono come area del corpo prescelta il viso, e consistono in rinoplastica per la correzione del setto nasale, blefaroplastica per risollevare le palpebre che con nel corso degli anni tendono a cedere verso il basso, lifting e filler riempitivi per colmare gli antiestetici solchi lasciati dalle rughe intorno agli occhi, alle labbra e negli altri punti critici del volto.
Lo stato della chirurgia estetica oggi
Se si pensa che a ricorrere alla chirurgia estetica siano soprattutto le donne, si commette in realtà un sostanziale errore. A giudicare dai dati infatti, sempre più uomini si dimostrano inclini a sottoporsi ad interventi di chirurgia estetica di varia natura, non solo al volto ma anche in altre parti del corpo, primo fra tutti l’addome, che con l’operazione giusta può diventare scolpito ed esteticamente perfetto. Grazie allo sviluppo delle tecniche ed ai nuovi preparati utilizzati in campo estetico, sottoporsi ad un intervento di chirurgia estetica oggi non è traumatico o rischioso come un tempo. L’importante è rivolgersi sempre a centri specializzati e competenti, in grado di garantire elevati standard di sicurezza, sia nel corso dell’intervento vero e proprio che nel periodo immediatamente successivo della convalescenza.

Lascia un commento