I ritocchi del chirurgo per diventare più belle

Set 8, 2016

0

I ritocchi del chirurgo per diventare più belle

Posted in : Chirurgia plastica estetica, Uncategorized on by : Elisabetta G

Mastoplastica e rinoplastica sono due interventi estetici mirati ad ottenere un aspetto fisico migliore, il primo consiste nel miglioramento della forma del seno, spesso con l’introduzione di un impianto protesico che tornerà a dar loro turgore e piena bellezza, il secondo è un intervento che mira a rimodellare il naso, intervenendo sulla cartilagine e sulle ossa dello stesso.
Si tratta di due interventi di diversa complessità e interessanti distretti del corpo non contigui, ma che spesso vengono eseguiti insieme, perché ciò consente di ottenere diversi vantaggi, non ultimo quello di dover affrontare soltanto una volta la naturale paura che sempre accompagna ogni operazione chirurgica.
Ce ne sono altri, di vantaggi: ciascun intervento, anche il più semplice, comporta tempi e costi e assenza dal lavoro, ma combinando insieme due interventi ognuno di questi fattori risulta ridimensionato, e per il paziente anche il minore esborso economico, dovuto al fatto di non dover impegnare l’equipe medica per due diversi interventi, rappresenta un notevole vantaggio.
Anche il tempo di convalescenza viene ridotto, poiché nulla impedisce al corpo di riprendersi dopo l’intervento di rinoplastica mentre, contemporaneamente, si riprende anche dalla mastoplastica.
Inoltre sono finiti i tempi in cui nella medicina estetica ci si concentrava su un unico punto, oggi quella che si cerca di ottenere è la visione d’insieme, per cui ogni inestetismo che viene corretto viene associato a quanto, direttamente o indirettamente, contribuisce ad imbruttire l’estetica.
Nel caso della blefaroplastica, l’intervento che ringiovanisce l’aspetto delle palpebre, esso viene associato ad un intervento di lifting alle tempie, e questo è solo uno dei molti esempi possibili.
Mastoplastica e rinoplastica insieme, dunque: per migliorare l’aspetto del seno e per migliorare il profilo nello stesso giorno, con due interventi diversi di cui viene quasi sempre eseguita per prima la mastoplastica poi seguita dalla rinoplastica e, infine, dal riportare la paziente nella camera, dove solitamente c’é qualcuno in attesa.
L’esigenza di vivere bene nel proprio corpo non può prescindere da un’alimentazione sana, uno stile di vita privo di fumo, e in cui sia contemplato del sano movimento. Ciò nonostante il tempo passa per tutti, ed apporta spesso notevoli cambiamenti nell’aspetto estetico e nella percezione del sé. Per recuperare un aspetto gradevole e piacersi di più la medicina estetica è l’aiuto ideale, in quanto prevede solo l’affidarsi a mani esperte e, una volta terminato l’intervento o gli interventi, e conclusosi il naturale periodo di convalescenza, non si dovrà fare altro che ammirare il risultato conseguito.
Proprio per questo, combinare due interventi estetici insieme amplifica i vantaggi e riduce i disagi, come l’assenza dal lavoro e la partecipazione alla vita sociale; e quindi sì ad ogni intervento combinato, come mastoplastica e rinoplastica insieme.

Lascia un commento