Chirurgia estetica dei glutei

Mar 22, 2011

0

Chirurgia estetica dei glutei

Posted in : Chirurgia plastica estetica, Uncategorized on by : Melody

Questo genere di chirurgia estetica è ideale per chi non gradisce le conseguenze portante in atto dagli sbalzi di peso, dalla sedentarietà, dall’invecchiamento della pelle e/o dai fattori congeniti. A seconda dell’inestetismo con il quale ci ritroviamo confrontati, ci sono diversi tipi di interventi chirurgici per rimodellare i glutei a proprio piacimento:
Per glutei adiposi si ricorre alla liposuzione: in questi casi si ricorre poiché c’è dell’acculo di grasso sui glutei. Si agisce con anestesia locale e con l’utilizzo di cannule che sono inserite sottocute tramite dei piccoli tagli, e il grasso in eccesso viene aspirato.
Per glutei con cellulite si ricorre al Wet Lipo Lift: questo genere d’intervento è eseguito per eliminare le irregolarità cutanee come la cellulite. Il chirurgo agisce con incisione ed anche in questo caso è aspirato il grasso; nello stesso momento, con un’altra micro cannula viene iniettato una miscela di farmaci.
Per glutei moderatamente rilassati si ricorre al lifting microchirurgico: è esportata la cute in esubero in 2/3 sedute da 30 minuti ciascuna ed a differenza della torso plastica, il rassodamento dei glutei è graduale.
Per glutei rilassati a livello cutaneo e muscolare, si ricorre alla torsoplastica: sono esportate losanghe di pelle in eccesso dalla parte alta dei glutei.
Per glutei adiposi e rilassati si ricorre alla liposuzione e lifting o lifting microchirurgico;
Per glutei piatti si ricorre al lipofilling: con il lipofilling è aspirato il grasso in eccesso da una zona del corpo nascosta e viene collocato in zone che necessitano di esser rimodellate.

Lascia un commento