Victoria Beckham e il suo libro

Feb 24, 2017

0

Victoria Beckham e il suo libro

Posted in : chirurgia plastica on by : Elisabetta G

I rimpianti fanno parte della vita, da un’opportunità di carriera mancata per uno sfortunato taglio di capelli e le più grandi star non fanno eccezione. In una recente lettera al suo 18-anno, Victoria Beckham si apre sulle sue lotte al seno, alla sua immagine del corpo, e vittima di bullismo.

Comincia la lettera sul British Vogue, ammettendo che la pre-Spice Girls Victoria   sa che questo è un periodo difficile della sua vita. A quel tempo, a 18 anni, Victoria stava ancora affrontando i ricordi di essere vittima di bullismo come un bambino. Beckham le assicura che questo momento la aiuta a diventare la persona forte che diventerà. “Sistemata in alta uniforme della High School di Santa Maria,   stava nel parco giochi  , mentre altri adolescenti   gettavano tessuti bagnati e vecchi barattoli di Coca-Cola che avevano strappato da pozzanghere. Ma la pelle spessa che si è sviluppato l’ha rimessa  in piedi ad un posto buono, e lo farà per il resto della   vita “, ha scritto Beckham.

Lei ammette che la giovane Victoria, infatuata di “diete stupide” non era contenta con la sua pelle. Per questo,  offre la saggezza che ha sperimentato: “imparate ad abbracciare le vostre imperfezioni – che è quello che voglio dirvi. Lasciate che la vostra pelle respiri; usate meno make-up. (E non  lasciate che make-up artist vi radano le sopracciglia! Gli effetti durano per sempre.)
Mai abbassare i toni … E probabilmente dovrei dire, non si scherza con le tette. Tutti quegli anni che le ho negate ero stupida. Un segno di insicurezza. Si deve celebrare quello che hai “.

Lascia un commento